Cronaca Montegrappa-Santa Maria di Gesù / Via Enrico Toti

Prima l'esplosione, poi le fiamme Incendio in via Enrico Toti: un morto

A causare il rogo sarebbe stata una perdita della bombola del gas, che ha generato "l'inferno" quando uno dei due inquilini ha acceso la luce. A perdere la vita un uomo tunisino. Salvo il coinquilino ed un anziano invalido che vive al piano superiore

L'intervento dei vigili del fuoco e della polizia in via Enrico Toti - foto Campolo

Un boato nella notte, poi le fiamme e la disperazione. Un incendio devastante ha colpito un appartamento al piano terra di via Enrico Toti, nel quartiere Villaggio Santa Rosalia, tra le ore 5 e le 6, causando un morto ed un ferito di nazionalità marocchina. L'uomo deceduto, di cui non si conoscono le generalità, era un extracomunitario di origini tunisine. Secondo le prime ricostruzioni l'esplosione potrebbe essere stata causata da una perdita della bombola del gas, divenuta fatale quando uno dei due uomini ha acceso la luce della cucina.

"La violenta esplosione è stata sentita dai tanti vicini - confermano dalla Questura - che hanno subito lanciato l'allarme prima di riversarsi in strada per capire cosa fosse successo". Sul posto, infatti, sono arrivate tre squadre dei pompieri ed alcune volanti della polizia. Dopo che gli agenti hanno evacuato la palazzina, salvato un anziano disabile che vive al piano superiore ed uno degli inquilini, un marocchino classe 1969, gli uomini del 115 hanno proseguito con le operazioni di spegnimento dell'incendio. La polizia ed i pompieri, cercando fra le macerie carbonizzate, hanno ritrovato ritrovato l'altro coinquilino: un tunisino raggiunto nel sonno dalle fiamme e deceduto senza potersi accorgere di nulla.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima l'esplosione, poi le fiamme Incendio in via Enrico Toti: un morto

PalermoToday è in caricamento