rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca Cerda / Via Giuseppe Garibaldi

Brucia sterpaglie nel suo terreno, si sente male e viene investito dalle fiamme: morto 78enne

La tragedia è avvenuta a Cerda, in via Garibaldi. A perdere la vita un uomo che si sarebbe sentito male a causa delle esalazioni sprigionate dal rogo. Nonostante l'intervento dei sanitari del 118, per lui non c'è stato nulla da fare

Stava bruciando le sterpaglie nel terreno di casa sua quando si sarebbe sentito male e sarebbe stato investito dalle fiamme. Un uomo di 78 anni, Nunzio Noto, è morto ieri mattina a Cerda, nel Palermitano, a causa delle fiamme che lui stesso aveva acceso in un’area vicina a via Giuseppe Garibaldi. Ad accorgersi della tragedia sono stati alcuni vicini che hanno chiamato il 112 segnalando il fuoco e la colonna di fumo.

I pompieri, intervenuti sul posto insieme ai sanitari del 118 e ai carabinieri, hanno domato il rogo. Per il pensionato però, che potrebbe aver perso i sensi a causa delle esalazioni sprigionate dal fuoco, non c’è stato più niente da fare. Una volta constatato il decesso e dopo l'ispezione da parte del medico legale, la salma è stata restituita ai familiari per la celebrazione dei funerali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia sterpaglie nel suo terreno, si sente male e viene investito dalle fiamme: morto 78enne

PalermoToday è in caricamento