menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I canadair durante i lanci su monte Catalfano

I canadair durante i lanci su monte Catalfano

Incendio a monte Catalfano, in 12 ore bruciati ettari di macchia mediterranea

In azione canadair, vigili del fuoco e corpo forestale nel territorio compreso tra Santa Flavia e Bagheria. Il Comune: "Si invitano i cittadini, in considerazione della 'fase 2', a non raggiungere il monte"

Brucia monte Catalfano. Dal tardo pomeriggio di ieri un incendio sta devastando ettari di macchia mediterranea a causa di un incendio alimentato dal forte vento. Nell’area compresa tra Santa Flavia e Bagheria sono intervenuti i vigili del fuoco, personale del corpo forestale e i canadair.

Non appena sarà concluso l’intervento bisognerà chiarire cosa abbia scatenato l’incendio che, secondo l’amministrazione comunale di Bagheria, potrebbe avere una matrice dolosa.Allertata anche la protezione civile comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L’area in questione non è abitata - si legge in una nota inviata dal comune di Bagheria - e non sono stati registrati pericoli per le persone. Si invitano i cittadini, in considerazione della Fase 2, a non recarsi a monte Catalfano dove sono ancora in corso le operazioni di spegnimento".

Intorno alle 12.30, ha fatto sapere il comune di Bagheria, le fiamme sono state domate: "L'area sarà presidiata per tutta la giornata da due pattuglie degli agenti della polizia municipale per verificare eventuali altri principi d'incendio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento