Incendio in casa a San Martino, scoppia una caldaia e squarcia un muro

Paura per un 81enne, soccorso dal 118 ma rimasto illeso. I vigili del fuoco hanno domato il rogo divampato in via Sm22, nella frazione di Monreale. A causa dell'esplosione una bombola è "schizzata" fuori dall'abitazione sbattendo contro un altro edificio

Lo "squarcio" provocato dall'esplosione

Scoppia una caldaia, si squarcia un muro e una bombola del gas "schizza" fuori dall'abitazione sbattendo con violenza contro un altro edificio. Incendio questa mattina a San Martino delle Scale, frazione di Monreale, dove i vigili del fuoco sono intervenuti intorno alle 8 per domare le fiamme divampate in casa di un 81enne rimasto sotto shock ma miracolosamente illeso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due le ipotesi, secondo una prima ricostruzione, dietro l'esplosione avvertita dai residenti nel raggio di almeno 2 chilometri: una fuga di gas o un malfunzionamento dell'impianto. Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del 118 per soccorrere l'anziano, che ha riportato solo qualche lieve bruciatura, e i carabinieri che hanno transennato l'area per consentire alle squadre de 115 di lavorare in sicurezza.

Paura per gli altri condomini della palazzina a tre piani che però, dopo l'esplosione, hanno abbandonato le loro abitazioni e sono scesi i strada. Nonostante i danni e grosso squarcio nel muro l'abitazione è stata dichiarata agibile. Le operazioni di spegnimento dell'incendio si sono concluse definitivamente intorno alle 10.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Coronavirus, divieto di spostamenti tra regioni valido anche per quelle in area gialla

  • Ragazzo disabile violentato nei bagni del centro commerciale, condannati due uomini

Torna su
PalermoToday è in caricamento