Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Fiamme e paura a Pioppo e San Martino, evacuate alcune abitazioni

Due i roghi divampati ieri sera e alimentati dal forte vento. Sul posto, oltre alla polizia, diverse squadre dei vigili del fuoco e del corpo forestale

L'incendio a Monreale - foto Clementina Bova

Nottata rovente a Pioppo e San Martino, evacuate a scopo precauzionale alcune abitazioni. Un vasto incendio divampato nel Monrealee nella prima parte della serata di ieri ha impegnato a lungo i vigili del fuoco, gli uomini del corpo forestale e gli agenti di polizia, che hanno fornito supporto per mettere in sicurezza diverse famiglie le cui case erano minacciate dalle fiamme.

A rendere difficoltose le operazioni di spegnimento il forte vento che ha iniziato a soffiare già nel pomeriggio, spingendo le fiamme sia in direzione di San Martino che in direzione Pioppo. Le altre zone colpite dai roghi - almeno due differenti - sono quelle di Valle Corta, Villaggio Montano, il bosco di Casaboli, Monte Mela Grande, Portella Maglietta.

Nonostante l’incendio sia stato spento intorno alle 6 di questa mattina, grazie anche al provvidenziale arrivo della pioggia, non si registrano ulteriori danni a cose o persone. Una volta rientrata l’emergenza le forze dell’ordine hanno avviato le indagini nel tentativo di chiarire chi o cosa abbia scatenato le fiamme che potrebbero essere di origine dolosa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme e paura a Pioppo e San Martino, evacuate alcune abitazioni

PalermoToday è in caricamento