Cronaca Boccadifalco / Via San Martino, 5

Incendio in una casa di Monreale, salve madre e figlia di 7 mesi

Le fiamme sono scoppiate a causa di un corto circuito in un appartamento al terzo piano di via San Martino 5. La donna ha attraversato una coltre di fumo nero per portare la neonata fuori dall’abitazione: entrambe stanno bene

Dramma sfiorato questa mattina a Monreale. Un incendio è scoppiato al terzo piano di una palazzina in via San Martino 5. Le fiamme – come riporta il sito MonrealePress – hanno interessato un appartamento dove all’interno si trovavano, in due stanze diverse, una donna e la sua bambina di 7 mesi.

Il rogo è scoppiato all’improvviso a causa di un corto circuito. La mamma, una casalinga, ha immediatamente afferrato la bambina e attraversando una coltre di fumo nero è riuscita ad uscire da casa incolume. Nessun problema nemmeno per la neonata. Per nessuna delle due infatti è stato necessario il trasferimento in ospedale.

Alcuni residenti si sono adoperati per spegnere le fiamme prima dell'arrivo dei vigili del fuoco. I pompieri, poi, hanno completato l’operazione e rintracciato l’origine delle fiamme in un corto circuito nella terrazza dell'abitazione. Dopo le verifiche l’appartamento è stato riconsegnato ai proprietari, visto che i danni sono stati molto limitati e la casa è agibile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in una casa di Monreale, salve madre e figlia di 7 mesi

PalermoToday è in caricamento