Cronaca Contrada Scanigghia

Incendio in un terreno a Misilmeri, un uomo muore intossicato

A perdere la vita il 77enne Michele Rizzolo, che avrebbe tentato di domare le fiamme divampate in un'area vicina alla sua abitazione. L'anziano potrebbe avere accusato un malore o potrebbe essere rimasto intossicato. Sul caso indagano i carabinieri

E’ rimasto vittima di un incendio vicino al suo appezzamento di terra, forse, nel tentativo di domarlo. Tragedia a Misilmeri dove ieri ha perso la vita un uomo di 77 anni, Michele Rizzolo. E’ accaduto in contrada Scanigghia, dove è stato ritrovato per terra e senza vita. Dalle prime informazioni sembrerebbe che l’uomo abbia tentato di spegnere le fiamme che minacciavano il giardino attorno alla propria casa. Due le ipotesi al momento accreditate: potrebbe essere stato colpito da un malore o potrebbe avere inalato troppo fumo. Sul suo corpo non sono state rinvenute bruciature. Sul caso indagano i carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in un terreno a Misilmeri, un uomo muore intossicato

PalermoToday è in caricamento