Il racket del pizzo colpisce ancora Magazzino dato alle fiamme

Incendiato un deposito di una ditta edile in via Venezia. Il fuoco è divampato intorno all'una di notte, decisivo l'intervento dei vigili del fuoco. Ritrovata bottiglia con liquido infiammabile: indagini della polizia

Via Venezia, magazzino dato alle fiamme

E’ successo ancora una volta. E’ andato in fiamme l’ennesimo magazzino di una ditta edile  in via Venezia all’altezza del civico 130. Le fiamme sono divampate nel cuore della notte, all’1,15 . E’ stata ritrovata anche la bottiglia che conteneva il liquido infiammabile che ha innescato l’incendio. Sul posto è stato immediato l’intervento dei Vigili del fuoco, ma ora sarà compito degli inquirenti capire le cause del dolo. Ieri l’ultimo episodio legato ad un panificio di Brancaccio. L'attentato incendiario è stato messo a segno all’Antico Forno di via Hazon.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento