Paura in viale Regione, due lampioni prendono fuoco

E' accaduto lungo la circonvallazione dove due punti luce hanno preso fuoco. Per l'azienda incaricata della manutenzione e poi intervenuta il problema sarebbe stato legato alle fotocellule che ne determinano l'accensione

Due pali della luce prendono fuoco in viale Regione Siciliana. E’ accaduto questa mattina lungo la circonvallazione, all’altezza del supermercato Lidl, nella carreggiata in direzione Catania. Diversi automobilisti hanno segnalato ai numeri d'emergenza le fiamme che si vedevano sulla sommità di due lampioni. Sul posto sono intervenute le squadre dei tecnici di Amg Energia che hanno "eliminato le situazioni di pericolo - spiegano dall’azienda - legate alla due armature bruciate". Su quanto è accaduto sono in corso le necessarie verifiche tecniche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel video si vede solo un lampione in fiamme, in realtà dall'Amg confermano che sono stati due. "La fotocellula, a causa della poca luce conseguenza del maltempo, ha messo in funzione l'impianto di illuminazione di viale Regione siciliana dove due punti luce - spiega Amg Energia - improvvisamente si sono incendiati. Va precisato che l'impianto di illuminazione dispone delle necessarie protezioni nel rispetto delle normative e della legislazione vigente, che vengono periodicamente verificate e che, in situazioni come questa, disattivano immediatamente l'impianto per ragioni di sicurezza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Utile come un termometro, aiuta a scoprire le polmoniti: perché comprare un saturimetro

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Tamponi nelle scuole, l'Asp rende noto il calendario: ecco gli istituti coinvolti

Torna su
PalermoToday è in caricamento