Cronaca Via Peppino Impastato

"Appicca il fuoco, poi ammira lo spettacolo": intimidazione all'iClub di Terrasini

All'alba qualcuno ha dato alle fiamme il locale di via Peppino Impastato, causando ingenti danni. Sull'episodio indagano i carabinieri: le immagini della telecamere al vaglio degli inquirenti. L'amarezza di uno dei soci: "Difficile fare gli imprenditori in Sicilia"

L'Iclub di Terrasini dopo l'incendio all'alba di oggi

Intimidazione all’iClub di Terrasini. All'alba un uomo avrebbe dato alle fiamme la struttura utilizzando una bottiglietta riempita con del combustibile.  Pochi i dubbi sulla matrice dolosa. Secondo i proprietari del locale che si trova in via Peppino Impastato, i danni ammonterebbero a circa 8 mila euro. Sull'episodio indagano i carabinieri.

“L'incendio – ha dichiarato Pietro Passalacqua, socio dell'iClub - è stato appiccato stamattina all'alba. Siamo riusciti a contenerlo grazie ad un amico pescatore che ci ha avvertito e all'intervento dei vigili del fuoco”. Dalle immagini delle telecamere interne dell'iClub si vede un uomo entrare e appiccare il fuoco. Le immagini, anche quelle del piazzale antistante il locale sono al vaglio degli inquirenti. “Ho sporto denuncia regolarmente al comando di Terrasini – ha aggiunto Passalacqua - e ci sono circa 8 mila euro di danni”.

Sul posto sono intervenuti sia i vigili del fuoco che hanno domato le fiamme, sia i carabinieri che stanno indagando in attesa della relazione dei vigili che confermi l'origine dolosa. “La cosa che mi ha colpito di più – ha concluso Passalacqua - è la cattiveria delle persone, perché dalle immagini si vede che dopo l'atto incendiario qualcuno si ferma a guardare lo spettacolo. In questo momento sono molto amareggiato. Fare imprenditoria in Sicilia è molto difficile”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Appicca il fuoco, poi ammira lo spettacolo": intimidazione all'iClub di Terrasini

PalermoToday è in caricamento