Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca San Giuseppe Jato / Via Marco D'Alia

San Giuseppe Jato, incendio in un capannone: in fumo 80 balle di fieno

Secondo una prima ricostruzione ignoti si sarebbero introdotti nella notte nella struttura di Giuseppe Valerio Schirò, in contrada Feotto, e avrebbero acceso il rogo. Il danno ammonterebbe a circa 4 mila euro. Pompieri impegnati fino all'alba, mentre proseguono le indagini dei carabinieri

Un incendio che ha il "sapore" dell’intimidazione a San Giuseppe Jato. I vigili del fuoco sono dovuti intervenire la scorsa notte per spegnere il rogo divampato in un capannone dell’azienda agricola di Giuseppe Valerio Schirò che si trova in contrada Feotto. In fumo sono andate ottanta balle di fieno. L’area non è coperta da alcune sistema di videosorveglianza.

Secondo una prima ricostruzione ignoti si sarebbero introdotti nella struttura per appiccare l’incendio. I pompieri sono stati impegnati fino all’alba per domare quell’inferno di fuoco che aveva avvolto la struttura che si trova in via Marco D’Alia. I danni, che ammonterebbero a circa 4 mila euro, non sono coperti dall’assicurazione. Sul posto i carabinieri di Partinico, che indagano per fare luce sulla vicenda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giuseppe Jato, incendio in un capannone: in fumo 80 balle di fieno

PalermoToday è in caricamento