Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

"Appiccò un incendio a Grisì", carabinieri denunciano 46enne di Monreale

Ad incastrarlo sarebbero immagini estrapolate da un impianto di videosorveglianza. L'uomo, ora indagato, avrebbe appiccato un rogo in un terreno ricoperto da sterpaglie vicino al centro abitato della frazione monrealese

Un incendio i territorio di Monrelae (foto archivio)

I carabinieri della stazione di Grisì, frazione di Monreale, hanno deferito in stato di libertà per l’ipotesi di reato di incendio un 46enne residente a Monreale.

L’indagato è ritenuto responsabile di aver appiccato un rogo incontrollato su un terreno ricoperto da sterpaglie che interessava un’area di circa 100 metri quadri nel centro abitato di Grisì. Grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Partinico, che provvedevuto allo spegnimento delle fiamme, sono stati evitati danni alle vicine abitazioni.

I militari, mediante l‘acquisizione di immagini estrapolate da un impianto di videosorveglianza, hanno accertato la natura dolosa del rogo identificando l’autore del reato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Appiccò un incendio a Grisì", carabinieri denunciano 46enne di Monreale

PalermoToday è in caricamento