Notte infuocata: incendiato furgone in via dei Cantieri, tre mezzi in fiamme allo Zen

Il rogo vicino alla Fincantieri ha danneggiato la fiancata sinistra di un mezzo trasformato in una panineria ambulante. Due invece le auto divorate dalle fiamme in via Girardengo, un mezzo carbonizzato in via Primo Carnera

Il furgone danneggiato dalle fiamme in via dei Cantieri

Una panineria ambulante danneggiata dalle fiamme a pochi passi dalla Fincantieri e tre mezzi divorati dal fuoco allo Zen. Un furgone parcheggiato in via dei Cantieri è stato colpito da un rogo segnalato intorno alle 3 di questa notte dai passanti. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per i quali non ci sarebbero dubbi sulla matrice dolosa dell’incendio. A indagare sull’accaduto gli investigatori della polizia che hanno ascoltato il proprietario del furgone, una ragazza di 26 anni che insieme al compagno gira nella zona di Vergine Maria preparando panini e hamburger.

L'intervento in via dei Cantieri è solo l'ultimo dei quattro che ieri sera hanno tenuto impegnate le squadre del 115. Intorno alle 22, allo Zen, è divampato un incendio in via Costante Girardengo che ha distrutto due auto. Pochi minuti dopo un altro mezzo parcheggiato in via Primo Carnera è stato avvolto dalle fiamme. A indagare su questi due episodi i carabinieri della stazione San Filippo Neri e della compagnia San Lorenzo. Attesa la relazione dei vigili del fuoco per chiarire l'origine del rogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Brucia Monte Catalfano, grosso masso sfonda cabina del camion dei vigili del fuoco
Un altro incendio ha interessato da ieri Monte Catalfano, lungo la litoranea di Mongerbino, all'altezza dell'Arco Azzurro. Sul posto è intervenuto l'assessore alla Protezione civile di Bagheria, Massimo Cirano, avvertito da un conoscente. "L'assessore - hanno spiegato dal Comune - si è subito attivato per allertare i vigili del fuoco e la guardia forestale grazie all'interessamento del dirigente regionale Vincenzo Lo Meo. I rinforzi sono intervenuti immediatamente sia con un elicottero che già si trovava a sorvolare la zona, raggiunto poi da un altro elicottero e da un canadair".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia morti altri tre anziani: 75 i nuovi contagi, più della metà a Palermo

  • "Cocktail in mano e mascherine al gomito": due pub chiusi per violazione norme anti Covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento