Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Incendi a Torretta e Petralia, bruciati oltre 40 ettari tra macchia mediterranea e bosco

Decine le squadre dei vigili del fuoco e di uomini della Forestale intervenute, cui si è aggiunto anche un canadair che ha effettuato oltre 30 lanci. Prosegue la protesta del Conapo che punta il contro la Regione

(foto archivio)

Ancora fiamme nel Palermitano, intervengono gli uomini della Forestale, i vigili del fuoco e i canadair. Un incendio è divampato nella notte appena trascorsa in località Costa Vuturo, nella zona di Torretta, che ha visto decine di uomini impegnati nelle operazioni di spegnimento. Cinque ettari di macchia mediterranea e sterpaglia sono andate in cenere tra Petralia Sottana e Soprana.

Alle otto squadre che hanno lavorato per ridurre il fronte del fuoco si è aggiunto un canadair che, sotto il coordinamento delle guardie forestali regionali, ha operato due interventi. Il primo dalle 7 alle 9,40 con 24 lanci e il secondo dalle 10,51 alle 11,52 con altri nove lanci di liquido ritardante. Qui sono stati interessati complessivamente circa 40 ettarori di bosco misto. Intorno alle 12 l’incendio è stato circoscritto e resta solo qualche piccolo focolaio.

Prosegue la protesta del sindacato Conapo che ha denunciato l’inerzia della Regione, che non ha firmato ancora nessuna convenzione con i vigili del fuoco. “Continua la lotta impari contro il fuoco, siamo numericamente insufficienti. Servono almeno altre 15 squadre aggiuntive e preposte al pronto intervento antincendio. Non è solo una questione di mezzi aerei” ha dichiarato Giuseppe Musumarra, segretario per la Sicilia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendi a Torretta e Petralia, bruciati oltre 40 ettari tra macchia mediterranea e bosco

PalermoToday è in caricamento