rotate-mobile
Zona industriale / Carini

Incendio a Carini, fiamme in un'azienda di smaltimento rifiuti ospedalieri

Il rogo si è verificato all'Ecofarma. I vigili del fuoco sono stati impegnati per circa 4 ore per domare le fiamme. Indagini dei carabinieri per stabilire le cause

Un incendio è divampato ieri intorno alle 22,40 all'Ecofarma, di via Dominici, nella zona industriale a Carini. L'azienda si occupa di smaltimento dei rifiuti ospedalieri. Sul posto sono arrivate sei squadre dei vigili del fuoco ed è intervenuto anche il nucleo Nbcr per verificare e controllare la qualità dell'aria nella zona. Non si registrano feriti o intossicati.

I pompieri sono stati impegnati per circa 4 ore per domare le fiamme e rimettere in sicurezza i luoghi. Il rogo sarebbe partito dal camino dell'inceneritore, ma sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri per accertare le cause. Sempre all'Ecofarma, nel 2017 si era verificato un episodio simile.

La società Ecofarma precisa in una nota "che la causa scatenante è stata il surriscaldamento del cavo della linea calda, che ha creato un corto circuito innescando appunto  un principio di incendio alla base del camino, che sale sulla piattaforma di controllo posta a circa 10 metri di altezza. Gli operatori di turno hanno a quel punto allertato i vigili del fuoco del distaccamento di Carini, che prontamente sono intervenuti e hanno in pochi minuti domato la fiamma. Gli stessi hanno atteso che il ciclo di trattamento dei rifiuti presenti in camera di combustione arrivasse alla fine per poi andare via. Ringraziamo - conclude la nota - i vigili del fuoco intervenuti per la loro massima professionalità e i funzionari dell’ Arpa intervenuti che hanno verificato la non pericolosità di quanto successo".

Articolo aggiornato alle 16,14 del 29 gennaio 2022 // Inserita la precisazione dell'azienda Ecofarma

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a Carini, fiamme in un'azienda di smaltimento rifiuti ospedalieri

PalermoToday è in caricamento