Incendio a Monreale, le fiamme colpiscono un deposito: sei auto carbonizzate

Per cause da accertare il rogo sarebbe partito da un canneto propagandosi vicino alla linea ferrata a causa di alcuni cumuli di rifiuti. Il proprietario del deposito ha sporto denuncia. Diversi gli interventi dei vigili del fuoco in provincia

Le auto carbonizzate dall'incendio - foto FilodirettoMonreale

Un incendio partito da un canneto nei pressi della linea ferrata, a Monreale, ha distrutto 6 auto in un parcheggio nella zona di piazzale Florio. Le fiamme si sono propagate a causa di alcuni grossi cumuli di spazzatura che si trovavano vicino. Alimentato dal vento l’incendio si è poi propagato in un’area adibita a deposito auto. Altre vetture e due mezzi utilizzati per il soccorso stradale sono stati spostati grazie all’intervento di alcuni passanti e dei vigili del fuoco.

Sul posto sono arrivati anche i carabinieri, gli agenti della polizia municipale e diverse squadre del 115. Il titolare del parcheggio ha presentato denuncia ai carabinieri. Sempre durante la giornata di oggi le squadre dei vigili del fuoco di Palermo e Partinico sono state impegnate, anche con l’utilizzo dei canadair, con gli incendi che hanno colpito contrada Montagnola, a Camporeale, Belmonte Mezzagno e contrada Manche a San Cipirello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Incidente al drive in della Fiera, malore dopo il tampone: marito e moglie con auto contro il muro

Torna su
PalermoToday è in caricamento