menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incendio in via Giovan Battista Vico - foto Campolo

L'incendio in via Giovan Battista Vico - foto Campolo

Incendi in via Messina Montagne e Tommaso Natale, depositi di cassette di legno in fiamme

I due roghi sono divampati contemporaneamente, intorno alle 22.30. Dieci le squadre dei vigili del fuoco intervenute anche con l'utilizzo del Poseidon. In entrambi i casi le forze dell'ordine indagano sulla matrice dolosa

Doppio incendio nella notte a Palermo, in fiamme due depositi di cassette in legno e pallet. Dieci le squadre dei vigili del fuoco che sono state impegnate a domare i roghi divampati quasi contemporaneamente ieri sera in via Giovan Battista Vico e via Messina Montagne. Su entrambi gli episodi c’è il sospetto che possano essere di origine dolosa. Saranno gli uomini del 115 e la Scientifica della polizia a chiarire cosa possa aver scatenato "l’inferno di fuoco".

Nel capannone che si trova nella zona di Tommaso Natale, intorno alle 22.45, le fiamme hanno iniziato a "divorare" le cassette in legno costringendo i residenti ad abbandonare le proprie abitazioni a scopo precauzionale. Paura per la presenza di una grossa bombola del gas a poche decine di metri dal rogo. Poi l’intervento di cinque squadre dei vigili del fuoco e della polizia, che hanno messo in sicurezza l’area e chiuso la strada che costeggia il primo tratto dell’autostrada in direzione Catania.

Video: le immagini dell'intervento dei vigili del fuoco

I vigili del fuoco, per aprirsi un varco tramite il quale passare con le loro tre autocisterne, hanno dovuto tranciare la catena di un cancello vicino per raggiungere la parte posteriore del deposito e colpire le fiamme da più punti. La polizia ha poi chiesto di sequestrare le immagini della telecamera di sicurezza piazzata proprio davanti all’ingresso di viale Regione Siciliana. Ad assistere all'intervento una decina di persone che utilizzavano il deposito per le cassette in legno.

Poco prima delle 23 l’incendio nell’altro deposito, in via Messina Montagne, non lontano da un distributore di benzina. Anche qui sono intervenute cinque squadre dei vigili del fuoco cui si è aggiunto il potente Poseidon, che dall’aeroporto si è diretto proprio nel capannone realizzato nei locali di una ex discoteca. Qui sono intervenuti anche alcune pattuglie dei carabinieri. Gli uomini del 115 hanno domato gli incendi stamattina, intorno alle 7. Avviate le indagini per ricostruire la dinamica e fare luce sui roghi che hanno coinvolto le due strutture che apparterrebbero alla stessa persona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento