menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Esplosione a Ciaculli, indagini in corso - foto Campolo

Esplosione a Ciaculli, indagini in corso - foto Campolo

Esplode molotov in un casolare a Ciaculli: grave giovane coppia

Si tratterebbe di un atto doloso. I due ragazzi sono stati portati al Civico. Sull'esplosione indagano gli uomini della polizia scientifica

L'ipotesi è quella di una bottiglia incendiaria. Sono ricoverati in ospedale un ragazzo e una ragazza - U.G. di 22 anni e J.M. di 20 anni  - rimasti ustionati dopo lo scoppio di una molotov all'interno di un casolare di via Tenaglia, a Ciaculli. Secondo le prime informazioni si tratterebbe di un atto doloso. L'ordigno - secondo una delle prime ipotesi al vaglio degli investigatori - potrebbe essere stato lanciato da alcuni residenti della zona, forse infastiditi dalla coppia, che ormai da tempo viveva all'interno di una tenda piazzata al centro del casolare.  La ragazza è nel reparto di Chirurgia plastica e ha ustioni sul 20 per cento del corpo. ma non sarebbe in pericolo di vita. Più gravi le condizioni del 22enne, che si trova nel reparto di Rianimazione.

Un'"abitazione" minuscola, di quattro metri quadrati, immersa nel verde di Ciaculli. L'esplosione è avvenuta intorno alle 11I due, rimasti gravemente feriti, sono stati portati all'ospedale Civico. Sul posto - oltre ai sanitari del 118 - è intervenuta una squadra di vigili del fuoco, che è riuscita a domare le fiamme. Indagano la polizia municipale e la polizia: uomini della Scientifica al lavoro per effettuare i rilievi e stabilire le cause esatte.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento