Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Via John Fitzgerald Kennedy

Incendio a Partinico, fiamme nel capannone di un'azienda che lavora il legno

Il rogo ha danneggiato la struttura della Chimenti legnami sas di via Kennedy. Sul posto, oltre a quattro autobotti da 28 mila litri l'uno, una trentina di persone tra vigili del fuoco e Protezione civile. Sull'episodio indaga la polizia

A fuoco un capannone pieno di legna. I vigili del fuoco sono intervenuti in via Kennedy, a Partinico, per domare l'incendio divampato ieri pomeriggio all'interno di una struttura riconducibile alla Chimenti legnami sas. Ancora da chiarire le origini del rogo che reso necessario l'intervento di sei mezzi del 115, tra cui quattro autobotti da 28 mila litri d'acqua ciascuno, venticinque uomini e cinque volontari della Protezione civile.

Le fiamme hanno iniziato a farsi strada all'interno del capannone carbonizzando subito una grossa catasta di legna, con il rischio che il fuoco raggiungesse l'area in cui vengono custodite le vernici. Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco è servito ad evitare che l'incendio si propagasse all'intero immobile messo poi in sicurezza.

Sei mezzi e 25 vigili del fuoco per domare l'incendio | Video

Sul posto anche gli agenti del commissariato di polizia e i colleghi della Scientifica che dovranno ricostruire la dinamica e chiarire cosa abbia scatenato l'incendio. Stando alle prime informazioni gli accessi alla struttura della Chimenti legnami sas non sarebbero stati forzati, mentre le fiamme sarebbero partite da un quadro elettrico.

Al vaglio degli investigatori anche le immagini di alcune telecamere di sorveglianza che potrebbero fugare i dubbi degli investigatori sulle cause scatenanti. Bisognerà accertare se l'incendio sia stato la conseguenza di un'anomalia, come un cortocircuito, o se dietro vi sia la mano di qualcuno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a Partinico, fiamme nel capannone di un'azienda che lavora il legno

PalermoToday è in caricamento