Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Sperone / Via Corleone Salvatore

Brancaccio, incendio in un deposito di carburante: stop ad auto e treni

Sul posto i vigili del fuoco. "Abbiamo mobilitato - spiegano dalla sala operativa - tutti i mezzi a disposizione". Una densa nube di fumo ha invaso la zona ed è visibile da diversi quartieri

Foto Federico Riggio

Un vasto incendio è divampato nel pomeriggio a Brancaccio, nell'area industriale. Sul posto i vigili del fuoco. "Abbiamo mobilitato - spiegano dalla sala operativa - tutti i mezzi a disposizione. Non sappiamo ancora l'entità dei danni. Di certo si tratta di un grosso intervento".

IL VIDEO GIRATO DA UN LETTORE

Il rogo interessa il deposito della Q8 che si trova in via Salvatore Corleone, non distante dal centro commerciale Forum. E' stato richiesto l'intervento di un mezzo speciale dei vigili del fuoco dall'aeroporto di Punta Raisi. Intorno alle 20.30, dopo ore di lavoro, il rogo non è ancora stato domato e altri serbatoi sono a rischio, ma sembra che si possa escludere la presenza di intossicati o feriti. Sul posto sono arrivate squadre in rinforzo dai comandi di Trapani, Agrigento ed Enna.

Una densa nube di fumo nero sta avvolgendo il quartiere ed è ben visibile da diverse zone. Decine le chiamate giunte alle forze dell'ordine da parte di cittadini spaventati. Sul posto anche la polizia e i carabinieri, che stanno facendo evacuare alcuni magazzini e depositi, mentre è stato interrotto anche il traffico ferroviario in uscita e in ingresso da Palermo in direzione Messina. Sono stati fatti uscire dal deposito anche i compattatori della Rap, l'azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti; i mezzi sono molto vicini al rogo. Un'azienda che si trova di fronte al deposito in fiamme, nei giorni scorsi aveva ricevuto un grosso quantitativo di materiale infiammabile.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brancaccio, incendio in un deposito di carburante: stop ad auto e treni

PalermoToday è in caricamento