Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Monreale

L'incendio di 24 ore che distrusse il bosco di Casaboli, arrestato 82enne

L'uomo è un volto noto alle forze dell’ordine per fatti analoghi. L’anziano si trova nella propria abitazione ai domiciliari

I carabinieri della stazione di Pioppo hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un 82enne monrealese, ritenuto responsabile di aver incendiato un bosco. L'uomo è un volto noto alle forze dell’ordine per fatti analoghi. L'ordinanza è stata emessa dal giudice per le indagini preliminari di Palermo su richiesta della locale Procura della Repubblica,

"L’attività investigativa dei militari - si legge in una nota dell’Arma - ha consentito di individuare nell'82enne il responsabile dell’incendio appiccato il 17 agosto 2020 a Casaboli, nel comune di Monreale. Si tratta di un rogo che divampando per oltre 24 ore ha causato la distruzione di 85 ettari di area boschiva". L’arrestato si trova nella propria abitazione in regime di arresti domiciliari, il reato di cui risponderà prevede una pena fino a dieci anni di reclusione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'incendio di 24 ore che distrusse il bosco di Casaboli, arrestato 82enne

PalermoToday è in caricamento