Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Appiccano il fuoco e devastano macchia mediterranea: tre denunce nel Palermitano

Due i roghi: ad Altofonte e a Belmonte Mezzagno. In entrambi i casi le fiamme sarebbero partite da alcuni resti di potatura e, a causa del vento, si sarebbero propagate. L'accusa è di incendio boschivo colposo

Incendio boschivo colposo. Con questa accusa tre persone, del Palermitano, sono state denunciate dalla Forestale. Ad Altofonte, D.G., 78 anni, avrebbe dato fuoco ad alcuni residui di potatura nella zona di Valle Fico, ma a causa del vento le fiamme si sarebbero propagate distruggendo tre ettari e mezzo di macchia mediterranea. Stessa dinamica a Belmonte Mezzagno, dove sono stati denunciati due fratelli, G.M.D. e A.D, di 40 e 42 anni. In questo caso sono stati mille i metri quadrati di macchia mediterranea andati in fumo. Sia a Belmonte che ad Altofonte sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno spento i roghi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appiccano il fuoco e devastano macchia mediterranea: tre denunce nel Palermitano

PalermoToday è in caricamento