rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca Bagheria

Bagheria, auto a fuoco nella notte: le fiamme minacciano una casa, due giovani si rifugiano sul tetto

A bruciare la Volkswagen Golf di un muratore di 50 anni parcheggiata in via Domenico Sciortino. Non appena i vigili del fuoco hanno circoscritto il rogo i due ragazzi intrappolati sono stati soccorsi. Indagini in corso per chiarire l'origine del rogo

Quando si sono svegliati, nel cuore della notte, le fiamme avevano già avvolto un'auto parcheggiata davanti alla loro abitazione, di fatto restando intrappolati e trovandosi costretti a salire sul tetto per sfuggire a fuoco e fumo. Un incendio è scoppiato intorno alle 2 a Bagheria, in via Domenico Sciortino, dove sono intervenuti i vigili del fuoco, carabinieri e polizia per soccorere due ragazzi, di 22 e 24 anni, rimasti lievemente intossicati e soccorsi sul posto dal personale del 118.

A lanciare l’allarme sono stati alcuni residenti dopo essersi accorti che c'era una Volkswagen Golf, di proprietà di un muratore cinquantenne, che stava bruciando. Il mezzo era parcheggiato di fronte all'ingresso del civico 77, dove si trova una palazzina a tre piani, proprio davanti a una persiana. I due ragazzi che erano all’interno, entrambi originari del Mali, sono stati sorpresi dall’incendio e, per allontanarsi dal pericolo, hanno raggiunto il tetto dell'edificio aspettando i soccorritori.

In preda al panico uno di loro aveva anche scavalcato un muretto raggiungendo il terrazzino di un edificio vicino rimanendo però bloccato lì. I vigili del fuoco hanno lavorato duramente per contenere le fiamme e consentire ai due ragazzi di abbandonare l'edificio. Una volta domato il rogo i giovani maliani sono stati affidati sanitari del 118 ma si sono rifiutati di essere accompagnati in ospedale per altri accertamenti.

Sull'episodio indaga i carabinieri della Compagnia di Bagheria per cercare di chiarire cosa abbia scatenato l’incendio. Dalle prime informazioni sembrerebbe che non siano state trovate tracce di benzina o altro che possa far pensare a un evento doloso. Il proprietario del mezzo è stato ascoltato dai poliziotti ma non avrebbe riferito alcun elemento utile per ricostruire l’accaduto. Al vaglio le immagini riprese da alcune telecamere installate in zona. Oltre all'auto e al prospetto dell'edificio annerito dal fumo, non si registrano ulteriori danni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagheria, auto a fuoco nella notte: le fiamme minacciano una casa, due giovani si rifugiano sul tetto

PalermoToday è in caricamento