rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Bagheria / Strada Statale 113

Incendio sulla statale a Bagheria, distrutta dalle fiamme un'auto poi risultata rubata

I vigili del fuoco hanno domato il rogo che ha distrutto una Fiat 500 di proprietà di una trentunenne palermitana. Sull'episodio indagano i carabinieri, anche per chiarire se il mezzo sia stato utilizzato per compiere altri crimini

Distrutta dalle fiamme un'auto poi risultata rubata. I vigili del fuoco sono intervenuti ieri sera a Bagheria per domare l'incendio che ha carbonizzato una Fiat 500 parcheggiata lungo la strada statale 113. Terminate le operazioni di spegnimento sono arrivati i carabinieri che hanno avviato le indagini per chiarire l'origine del rogo che, dalle prime informazioni, potrebbe essere doloso.

I militari dell'Arma, infatti, hanno accertato che si trattava di un mezzo di cui la proprietaria, una ragazza palermitana di 31 anni, aveva denunciato il furto giorni prima. Gli investigatori, in attesa di ricevere la relazione dei vigili del fuoco, hanno avviato gli accertamenti per chiarire se, dopo il furto, la 500 sia stata utilizzata per compiere altri crimini. Al lavoro anche il personale del raggruppamento investigazioni scientifiche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio sulla statale a Bagheria, distrutta dalle fiamme un'auto poi risultata rubata

PalermoToday è in caricamento