Incendio in viale Michelangelo, a fuoco l’auto di un consigliere comunale

A bruciare la Mercedes Classe A di Dario Chinnici, capogruppo di Italia Viva al Comune, che si trovava insieme alla moglie. Il rogo sarebbe stato provocato da un cortocircuito. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri

L'auto dopo l'incendio - foto Sefora Ragona

Era appena uscito dalla circonvallazione quando ha iniziato a sentire puzza di bruciato. Si è fermato e in pochi minuti la sua auto è stata avvolta dalle fiamme. Un incendio si è verificato ieri sera in viale Michelangelo. A bruciare la Mercedes Classe A del consigliere comunale Dario Chinnici che si trovava in compagnia della moglie.

A chiamare il 115 sarebbe stato lo stesso capogruppo di Italia Viva al Comune. Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco che hanno domato le fiamme e una pattuglia dei carabinieri. L'incendio, stando alle prime informazioni, sarebbe stato provocato da un cortocircuito. Solo tanta paura per il consigliere Chinnici e la moglie che non hanno riportato alcuna conseguenza fisica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Tamponi nelle scuole, l'Asp rende noto il calendario: ecco gli istituti coinvolti

Torna su
PalermoToday è in caricamento