Cronaca Borgo Nuovo / Piazza Santa Cristina

Borgo Nuovo, a fuoco due auto nell’atrio della chiesa Santa Cristina

L'incendio è divampato intorno alle 3 di notte. A notare le fiamme che stavano "divorando" un'Opel Corsa e una Ford Fiesta, di proprietà di padre Gianni Trumello, è stata una volante di polizia

Le carcasse delle auto bruciate davanti alla chiesa

Bruciate a Borgo Nuovo le due auto di un prete. A distanza da quattro anni dall’ultimo episodio un nuovo misterioso incendio si è sviluppato nella notte distruggendo due mezzi di proprietà di padre Gianni Trumello, una Opel Corsa e una Ford Fiesta, parcheggiati nell’atrio della chiesa di Santa Cristina. Ad accorgersi del rogo, intorno alle 3, una volante della polizia di passaggio dalla piazza.

Le auto divorate dalle fiamme | Video

Gli agenti hanno subito chiesto l’intervento dei vigili del fuoco che sono intervenuti con due squadre domando l’incendio in poco più di un’ora. Ancora da accertare le cause del rogo che, con ogni probabilità, sarebbe di natura dolosa. I poliziotti della sezione Investigativa hanno avviato le indagini e chiesto di acquisire le immagini di alcune telecamere di videosorveglianza. Padre Gianni, raggiunto telefonicamente poco prima di salire su un aereo, ha preferito non commentare l'accaduto.

“Ho chiamato i padri passionisti della Parrocchia di Santa Cristina – afferma l’Arcivescovo Corrado Lorefice – per esprimere tutta la mia solidarietà nei loro confronti. Nel contempo esprimo la mia indignazione per il grave gesto compiuto da ignoti ai danni dei padri che ho inviato a continuare il loro encomiabile servizio pastorale a vantaggio di un territorio abbastanza complesso della nostra città”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgo Nuovo, a fuoco due auto nell’atrio della chiesa Santa Cristina

PalermoToday è in caricamento