Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Caccamo / Via San Nicasio

Incendio a Caccamo, le fiamme bruciano due auto di un carabiniere

Le fiamme hanno danneggiato due mezzi, di proprietà di un militare in servizio per la compagnia di Termini Imerese, parcheggiate in via San Nicasio. Ancora da chiarire l’origine del rogo

A fuoco le auto di un carabiniere residente a Caccamo. Un incendio è divampato nella notte in via San Nicasio. A bruciare una Hyundai e una Fiat 500 di proprietà di un militare che presta servizio per la compagnia di Termini. Ancora da stabilire cosa abbia scatenato le fiamme. Terminato l’intervento dei vigili del fuoco, i carabinieri hanno avviato le indagini per accertare se sia stato un incidente, magari dovuto a un cortocircuito, o se dietro ci sia altro.

"L’amministrazione - si legge in una nota pubblicata sui social dal Comune di Caccamo - esprime sincera e totale vicinanza al vicebrigadiere per il vile atto incendiario subito a danno delle sue due autovetture e condanna fermamente quanto accaduto questa notte. All’Arma manifestiamo incondizionata solidarietà, fermi nel ribadire il ruolo essenziale che i militari svolgono a servizio della nostra comunità per garantire sicurezza e rispetto della legalità".

Appena due settimane fa era stato registrato un episodio simile a Termini Imerese, in via Buonarroti. In quell’occasione le fiamme hanno danneggiato il mezzo di un maresciallo che lavora in una delle stazioni che dipendono dalla compagnia di Termini. I carabinieri hanno avviato le indagini e acquisito le immagini di alcune telecamere installate nella zona che potrebbero chiarire l’origine del rogo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a Caccamo, le fiamme bruciano due auto di un carabiniere

PalermoToday è in caricamento