Cronaca Romagnolo / Via Mario Adorno

A fuoco auto e barca di uno stesso proprietario, indagini della polizia

I pompieri sono intevenuti prima in via Mario Adorno, dove le fiamme avevano avvolto un mezzo a quattro ruote. Pochi minuti dopo un'altra segnalazione: un'imbarcazione a fuoco nel porticciolo di Sant'Erasmo. Non è escluso si possa trattare di un'intimidazione

Doppio intervento dei vigili del fuoco per due incendi sospetti (foto archivio)

Due incendi sospetti, a distanza di pochi minuti, e riconducibili a una stessa persona. La polizia indaga sui due episodi che si sono verificati ieri pomeriggio in via Mario Adorno e al porticciolo di Sant'Erasmo. Mentre i pompieri intervenivano per domare le fiamme che avevano avvolto il mezzo a quattro ruote, alla centrale operativa è arrivata la segnalazione di un'imbarcazione che bruciava a qualche chilometro di distanza.

"I due mezzi - spiegano dalla Questura - appartengono ad un pescatore pregiudicato. Sembrerebbe che i due episodi siano legati a problematiche relative alla sua attività". Dopo il secondo intervento dei vigili del fuoco, il caso è passato nelle mani degli agenti di polizia. Cercheranno di fare luce sull'accaduto, per individuare eventuali testimoni e trovare indizi che possano fare risalire all'identità di chi avrebbe appiccato l'incendio. Data l'incredibile coincidenza e la tempistica, non è escluso che possa essersi trattato di un avvertimento nei confronti del proprietario dei due mezzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A fuoco auto e barca di uno stesso proprietario, indagini della polizia

PalermoToday è in caricamento