Incendio in un'attività alla Kalsa, distributori automatici divorati dalle fiamme

Il rogo è divampato all'interno di un locale di via Torremuzza, la Kalsamatic. Sul posto sono intervenuti gli investigatori della polizia e i vigili del fuoco. L'ipotesi più accreditata sembra essere quella di un cortocircuito

L'ingresso dell'attività di via Torremuzza

Fiamme alla Kalsa. Un incendio è divampato ieri, poco prima dell'alba, danneggiando un'attività di via Torremuzza, la Kalsamatic. Si tratta di un locale di pochi metri quadrati all'interno del quale ci sono diversi distributori automatici di bevande, snack e altro ancora. Sul posto sono intervenuti gli investigatori della polizia e le squadre antincendio del 115.

Al termine delle operazioni di spegnimento i vigili del fuoco hanno effettuato un sopralluogo per chiarire la natura del rogo. Le piste più accreditate sono quelle di un cortocircuito o di un malfunzionamento di una cassetta di derivazione elettrica. Le fiamme hanno annerito anche il prospetto di palazzo Torremuzza. Al vaglio anche le immagini di alcune telecamere di videosorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Nuovo Dpcm "spacca weekend" e spostamenti vietati: si cambia colore tra sabato e domenica?

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore: la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Musumeci chiede la zona rossa a Conte: "Altrimenti firmo io l'ordinanza"

  • Nuovo Dpcm: Governo conferma l'ipotesi dello stop all'asporto per i bar dopo le 18

  • La quindicenne costretta a prostituirsi: "Mi davano anche 150 euro a rapporto, ero un oggetto"

Torna su
PalermoToday è in caricamento