menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Notte di fuoco nell’area industriale di Termini, incendio in una lavanderia

Le alte fiamme, viste anche dagli automobilisti sulla Palermo-Catania, hanno colpito l'attività commerciale "Himera". I pompieri, intervenuti con diverse squadre, hanno impiegato più di quattro ore per domare il rogo

Notte di fuoco nell’area industriale di Termini Imerese. Un vasto incendio è divampato in contrada Canne Masche, dove le fiamme hanno colpito la lavanderia industriale Himera. Sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco, impegnate per più di quattro ore nelle operazioni di spegnimento. Ancora da chiarire l’origine del rogo: non è da escludersi che possa avere natura dolosa.

Le alte fiamme sono state viste dagli automobilisti di passaggio sull’autostrada A19 Palermo-Catania. In molti, infatti, hanno segnalato l’incendio che investito parte dei capannoni che si trovano in un’area che si estende per circa duemila metri quadrati. Per evitare che il fuoco si propagasse sono dovuti intervenire diversi mezzi dei pompieri da Palermo e Petralia.

Poco più di un mese fa un altro incendio aveva danneggiato un’azienda. Le fiamme, divampate intorno all’una di notte in contrada Feotto, a Portella di Mare (Misilmeri), colpirono una vetreria provocando danni per 70 mila euro. Necessario in quell’occasione l’intervento di sei squadre dei vigili del fuoco, che hanno lavorato fino alle sette del mattino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento