Cronaca Falsomiele / Salita Mezzagno

Falsomiele, appicca incendio in casa propria e resta ustionato

E' accaduto in salita Mezzagno. Nonostante l'intervento dei vigili del fuoco, che hanno tratto in salvo un cinquantaduenne, l'abitazione è rimasta distrutta dalle fiamme. Dopo i primi soccorsi, l'uomo è stato ricoverato all'ospedale Civico

Falsomiele, appicca incendio in casa propria e resta ustionato (foto archivio)

Dà fuoco alla propria villa e resta gravemente ustionato. Non sono ancora chiari i motivi del gesto compiuto da un uomo, G.T. (52 anni), che avrebbe appiccato un incendio nella propria villetta che si trova in salita Mezzagno, nella zona di Falsomiele.

Il fuoco, oltre ad aver distrutto l'abitazione, ha colpito anche il proprietario di casa che è stato prontamente soccorso dal personale del 118. Il 52enne è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Civico dove si trova attualmente ricoverato. L'uomo è stato messo in salvo dai vigili del fuoco che si sono poi occupati di spegnere il rogo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsomiele, appicca incendio in casa propria e resta ustionato

PalermoToday è in caricamento