Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Incendi e caldo, inizia una settimana d'allerta: brucia ancora la provincia di Palermo

Sono stati 30 gli interventi effettuati da vigili del fuoco, forestale e protezione civile per fronteggiare i roghi. In fumo diversi ettari di vegetazione e macchia mediterranea. Fiamme anche a Monte Pellegrino. L'appello della Protezione civile ai cittadini: "Segnalate immediatamente ogni piccolo focolaio"

Solo in provincia di Palermo, ieri sono stati 30 gli interventi di vigili del fuoco, forestale e protezione civile per fronteggiare gli incendi di sterpaglie e macchia mediterranea. E nella notte appena trascorsa è stato appiccato un incendio anche a Monte Pellegrino, non lontano da alcune abitazioni.

Oltre a Palermo, i roghi hanno interessato soprattutto i Comuni di Partinico, Campofelice di Fitalia, Vicari, Roccapalumba (nella frazione di Regalgioffoli), Valledolmo, Prizzi, San Mauro Castelverde e Polizzi Generosa, con i piromani che - ancora una volta - hanno sfruttato il caldo e il forte vento per dare fuoco ad ettari di vegetazione. 

La sala operativa del comando di Palermo ha messo in campo diverse squadre per spegnere le fiamme e tutelare le zone abitate, mentre canadair della flotta del corpo nazionale hanno effettuato i lanci nelle zone impervie di Roccapalumba e a San Mauro Castelverde, in un'area boschiva già presa di mira nei giorni scorsi dagli incendiari, 

Oggi la colonnina di mercurio dovrebbe toccare i 36 gradi, mentre per domani e mercoledì sono previste temperature fino a 38 gradi. E' allerta massima dunque questa settimana, così come annunciato dalla Protezione civile, che invita tutti a "tenere comportamenti corretti ed a segnalare immediatamente ogni piccolo focolaio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendi e caldo, inizia una settimana d'allerta: brucia ancora la provincia di Palermo

PalermoToday è in caricamento