Venerdì, 17 Settembre 2021

VIDEO | Altra giornata infernale: case evacuate a Collesano, perduto il raccolto a Gangi

Una ventina i roghi spenti nella notte, trenta quelli ancora in corso che stanno devastando le madonie. Il sindaco di Gangi sulla tragica situazione nel comune: "Colpite le aziende agricole. Oggi il nostro territorio è stato colpito al cuore". Annullata la Sagra della spiga

Una ventina i roghi registrati dalla mezzanotte in poi nelle Madonie che hanno devastato il territorio tra Gangi, Geraci Siculo, Scillato e San Mauro Castelverde, e spenti dai vigili del fuoco. Altri trenta sono ancora in corso questa mattina, con quattordici squadre antincendio impegnate nelle operazioni di spegnimento, anche nella zona di Bagheria, con il supporto dei volontari della Protezione civile arrivati dal resto d’Italia.

Momenti di paura anche a Collesano dove il sindaco, Giovanni Battista Meli, ieri ha fatto evacuare a scopo precauzionale una cinquantina di abitanti che rischiavano di essere raggiunti dalle fiamme. Continua a bruciare la terra anche a Gangi dove "le fiamme - si legge in una nota del Comune - hanno interessato tutta la parte nord est del comune lambendo abitazioni private". L'Amministrazione, vista la situazione, si è trovata costretta ad annullare la Sagra della spiga, in programma dall'1 all'8 agosto.

Ad essere maggiormente colpite, nel territorio di Gangi (foto allegate), sono state le aziende agricole che hanno subito ingenti danni. "Il fronte di fuoco ha colpito il raccolto, decine gli edifici andati in fumo, tra abitazioni, stalle e magazzini. Perduta l'intera produzione cerealicola", spiegano dal Comune. "Oggi il nostro territorio - afferma il sindaco Migliazzo - è stato colpito al cuore. Ringraziamo i vigili del fuoco, la Protezione civile, il Corpo forestale e tutti gli uomini che si sono impegnati per domare le fiamme. Siamo vicini a tutti gli agricoltori, a chi ha perso tutto e a chi dovrà rialzarsi".

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Altra giornata infernale: case evacuate a Collesano, perduto il raccolto a Gangi

PalermoToday è in caricamento