rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Cefalù

Incendi, a Cefalù i danni ammontano a 38 milioni di euro

La stima è dell'ufficio tecnico comunale: la relazione sui sopralluoghi è richiamata nella delibera dell'amministrazione comunale con la quale è stata chiesta la dichiarazione dello stato di calamità. I danni maggiori all'ambiente

Ammontano a 38 milioni i danni provocati a Cefalù dagli incendi divampati il 16 giugno. La stima è dell'ufficio tecnico comunale: la relazione sui sopralluoghi è richiamata nella delibera dell'amministrazione comunale con la quale è stata chiesta la dichiarazione dello stato di calamità. Le ferite più gravi sono state arrecate all'ambiente, al patrimonio boschivo, agli uliveti.

Ma, secondo il sindaco Rosario Lapunzina, sono stati seriamente danneggiate anche le strutture produttive e molte abitazioni che sono state sgomberate. Il fuoco è arrivato anche sul lungomare dove ha distrutto la discoteca "Le vele" e il ristorante "Al giardino". Si stima che i danni agli edifici e alle case ammontino a 10 milioni di euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendi, a Cefalù i danni ammontano a 38 milioni di euro

PalermoToday è in caricamento