rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca Boccadifalco / Via Alla Falconara, 23

Cassonetti incendiati in via alla Falconara: "Vanno spostati, sono in corrispondenza dei cavi della luce"

Residenti esasperati e spaventati da una serie di roghi, appiccati da incivili e balordi, che per poco non sono arrivati ai fili della corrente elettrica. Approvata una mozione in quinta circoscrizione: "Situazione di pericolo, intervenga la Rap"

Rimuovere i cassonetti dell'immondizia e le campane della differenziata che si trovano fra il civico 23/A e 23/B di via alla Falconara.

La richiesta - formalizzata al Comune e alla Rap con una mozione, presentata dal consigliere Marco Figuccia e approvata in quinta circoscrizione - nasce dalle segnalazioni dei residenti, esasperati e spaventati da una serie di incendi appiccati da incivili e balordi, che per poco non sono arrivati ai fili della corrente elettrica.

"La presenza degli alberi ha alimentato le fiamme verso l'alto: un vero e proprio pericolo perché in corrispondenza dei cassonetti ci sono i cavi della corrente elettrica" dice Michele Abbate, residente in via alla Falconara, intervenuto in prima persona per spegnere uno degli ultimi roghi.

"Ci siamo rivolti alla circoscrizione per chiedere lo spostamento dei cassonetti. I consiglieri di quartiere hanno fatto la loro parte approvando la mozione, ora tocca alla Rap trovare nel più breve tempo possibile una collocazione migliore per i contenitori dell'indifferenziata e della differenziata prima che accada qualcosa di grave", conclude Abbate.     

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassonetti incendiati in via alla Falconara: "Vanno spostati, sono in corrispondenza dei cavi della luce"

PalermoToday è in caricamento