A Brancaccio una piscina in ricordo di Padre Puglisi: al via le attività per i bimbi del quartiere

L'impianto è stato realizzato grazie ad un progetto finanziato dal Miur. Il taglio del nastro è stato inserito tra iniziative in ricordo del venticinquesimo anniversario del martirio del Beato

La piscina

Da ieri i residenti di Brancaccio hanno a disposizione una piscina nel loro quartiere. L'impianto, inaugurato all'interno del Centro polivalente sportivo "Beato Giuseppe Puglisi e Padre Massimiliano Kolbe" si trova in via San Ciro. E' stato realizzato grazie ad un progetto finanziato dal Miur alla direzione didattica "Francesco Orestano" in collaborazione con il Centro di Accoglienza Padre Nostro e il Circolo Acli "Padre Pino Puglisi".

Il Centro che già contava campi di calcio, pallavolo, basket e bocce adesso si arricchisce anche di un'area destinata agli sport acquatici. All'interno della piscina - nel mese di luglio e agosto - verranno realizzate attività ludiche-sportive ed educative. Ieri, in occasione del taglio del nastro, i bambini del quartiere hanno fatto il primo bagno. La festa d'inaugurazione è stata inserita nelle iniziative in ricordo del venticinquesimo anniversario del martirio del Beato Giuseppe Puglisi.

"Finalmente - commenta il Centro di Accoglienza Padre Nostro - i bambini di Brancaccio da oggi hanno una piscina in cui poter giocare e divertirsi, trascorrendo un'estate sicuramente diversa da quelle trascorse negli anni precedenti. Tutti i servizi nati in questi 25 anni stanno regalando agli abitanti di Brancaccio un quartiere migliore... di speranza e ottimismo".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Belmonte, Bmw finisce fuori strada e prende fuoco: morti due ragazzi

  • Miglior street food di Palermo, arriva Alessandro Borghese con i suoi "4 Ristoranti"

  • Via Maqueda, colpito alla testa mentre passeggia: grave 33enne

  • Rovigo, palermitano strangola e uccide la moglie di 23 anni

  • Morte di Giuni Russo, le rivelazioni di Donatella Rettore in tv e la polemica: "Non dice la verità"

  • Il duplice omicidio allo Zen, veglia notturna non autorizzata ai Rotoli: familiari allontanati

Torna su
PalermoToday è in caricamento