Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Uditore-Passo di Rigano / Piazza Einstein Albert

Un nuovo polmone verde in città Inaugurato il Parco Uditore

Si trova in piazza Einstein e sarà gemellato con St. James's Park di Londra. Alla cerimonia l'assessore regionale Armao, la guardia forestale e il sindaco Orlando: "Presidio di legalità nella zona dove si nascondeva Riina"

Il momento del taglio del nastro

Il Sindaco Leoluca Orlando stamattina ha inaugurato il Parco Uditore in piazza Einstein, parco della memoria e della legalità, gemellato con St. James’s Park di Londra. Presenti all’inaugurazione l’assessore regionale all’Economia Gaetano Armao e i rappresentanti della guardia forestale che hanno curato il recupero dell’area. (Guarda il video)

“Da oggi Palermo ha un altro parco della legalità realizzato proprio nella zona dove si nascondeva Riina. Questa area è dedicata ai cittadini palermitani ed anche ai turisti – ha detto il Sindaco -. D’intesa con la Forestale e la Regione studieremo l’organizzazione di un sistema di servizi che vanno dall’utilizzo delle strutture già esistenti per i bambini, all’animazione dello spazio e all’attivazione della rete wi-fi così come nell’area del Parco Cassarà. Il Parco Uditore – ha concluso Orlando – farà parte di un circuito di parchi che parte dalla Favorita e ritorna alla Favorita, attraversando tutta la città”.

I lavori sono stati ultimati in un anno con una spesa di 100 mila euro, utilizzando maestranze regionali. L'architetto Manfredi Leone, autore del progetto, spiega che manca un 40% per definire il parco: "Apriamo a cantiere aperto ma in massima sicurezza", ha detto e ha precisato che le opere da ultimare riguardano la bonifica dei prati e di alcuni percorsi.

Il parco sarà fruibile dalle otto del mattino al tramonto, è cinto da una cancellata rossa, e dello stesso colore sono la grande vasca che un tempo serviva per irrigare l'agrumeto e le due lettiere-aiuole per i cani. L'area è di proprietà regionale, ed era stata acquisita nel 1963. L'Università è stata subito coinvolta, poi è arrivato l'impegno della commissione urbanistica comunale, presieduta da Nadia Spallitta, per cambiare la destinazione del Prg (piano regolatore), dato che lì era stato previsto il centro direzionale della Regione.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un nuovo polmone verde in città Inaugurato il Parco Uditore

PalermoToday è in caricamento