menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'inaugurazione della struttura equestre nel Parco della Favorita

L'inaugurazione della struttura equestre nel Parco della Favorita

Favorita, inaugurata struttura equestre dedicata al piccolo Di Matteo

Due giorni di salto a ostacoli e concorsi ippici per il ritorno della struttura nel cuore del parco. Orlando: "Grazie alle società partecipate, che hanno lavorato in sinergia per restituire questo spazio alla città"

Sport e cavalli tornano a invadere il Parco della Favorita. Si è svolta, stamattina, alla presenza del sindaco Leoluca Orlando, la cerimonia di riapertura della rinnovata sede della struttura equestre, nel Parco della Favorita, intitolata a Giuseppe Di Matteo. Spazio, da oggi a domani, i concorsi ippici di salto ad ostacoli "Trofeo Natale 2015" e "Trofeo Città di Palermo", organizzati da "Fr Eventi Comunicazione", in collaborazione con il Circolo Ippico Taytu e con il patrocinio del Comune di Palermo.

La struttura equestre è tornata nuovamente fruibile attraverso un programma di ristrutturazione e riqualificazione che ha visto, grazie ad una sinergia di lavoro tra Coime, Reset, Rap e Amg, miglioramenti in tutte le componenti, dall'impianto di illuminazione a quelli idrici e fognari, oltre alla sistemazione degli scarichi  piovani e la riqualificazione dell’intera area sia sotto l’aspetto del decoro che sotto l’aspetto della sicurezza. Nel corso della cerimonia, alla quale erano anche presenti, tra gli altri, gli assessori al Verde, allo Sport e alla Scuola, Francesco Raimondo, Cesare Lapiana e Barbara Evola, insieme a rappresentanti delle forze dell'ordine, è stato piantumato l'albero della vita da parte degli alunni delle scuole elementari di Palermo ed si è esibito il tradizionale "Carosello dell'Arma dei Carabinieri".

"Finalmente – ha detto il sindaco Leoluca Orlando – la città di Palermo torna nuovamente ad avere uno straordinario luogo di sport nel cuore del Parco della Favorita, che da sindaco avevo lasciato in perfette condizioni e con il ricordo della Coppa degli Assi e che è stata poi distrutta ed abbandonata con l'arrivo della barbaria e della scelleratezza del passato. Voglio così ringraziare quella formidabile squadra composta dalle nostre partecipate che in poco tempo hanno dato vita al recupero e alla riqualificazione di questa struttura equestre, che oltre ad organizzare eventi sportivi, in collaborazione con la Fise, federazione italiana sport equestri, ospiterà i cavalli della polizia municipale, carabinieri, esercito, polizia di stato, guardia di finanza e corpo forestale, tanto per confermare che non servirà ad ospitare a pagamento cavalli dei privati. L'unica attività organizzata dall'amministrazione comunale sarà il servizio di Ippoterapia, che servirà a bambini e famiglie e che questa città ha il diritto di avere".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento