In sciopero generale il 25 ottobre anche gli assistenti igienico-personale specializzati degli studenti disabili

I difesa del posto di lavoro

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Nella giornata dello sciopero generale e nazionale per tutti i settori lavorativi indetto per venerdì 25 ottobre dal Si Cobas e da altri sindacati di base, a cui lo Slai Cobas sc ha aderito, scendono in protesta anche gli assistenti igienico personale degli studenti disabili nelle scuole. In sciopero contro la macelleria sociale che il governo nazionale Conte bis, unitariamente alla Regione Siciliana e agli Enti locali si accingono a mettere in campo contro tutta la categoria siciliana degli Assistenti igienico-personale specializzati, migliaia, che si vogliono eliminare per "risparmiare", ma solo sulla pelle di lavoratori, lavoratrici, studenti disabili e famiglie, perché le risorse pubbliche anche per questo governo sono destinate principalmente ai padroni, alle banche, alle spese per la guerra imperialista…

Il posto nostro di lavoro non si tocca! Cancellare le figure degli assistenti igienico-personale specializzati dalle scuole, che già negli anni hanno subito illegittimamente tagli ai posti di lavoro, interpretando strumentalmente una legge nazionale, il DL 66/2017, su cui questo governo deve emanare a breve i decreti attuativi, significa ledere gravemente il diritto allo studio degli studenti disabili e il diritto al lavoro di questi lavoratori, che seppur da precari, svolgono nelle scuole questo servizio da più di 20 anni ormai in Sicilia. No allo scaricamento illegittimo della mansione specializzata degli Assistenti igienico-personale ai Collaboratori Scolastici delle scuole cui non compete da CCNL, No alla ennesima guerra tra poveri che si vuole scatenare! Gli assistenti igienico-personale specializzati hanno diritto ad essere stabilizzati! sit in all'assessorato regionale lavoro e famiglia in via Trinacria dalle ore 9,30.

Gli assistenti igienico-personale chiamano allo sciopero anche gli Assistenti all'autonomia e comunicazione, anch'essi sottoposti ad una condizione lavorativa ultraprecaria nelle scuole e che hanno altrettanto diritto ad essere stabilizzati.

Slai Cobas per il sindacato di classe Palermo

Torna su
PalermoToday è in caricamento