"Hanno minacciato i miei figli", la denuncia dell'imprenditore antiracket Calì

Titolare della Calicar di Altavilla, l'imprenditore ha più volte ricevuto richieste estorsive e ha sempre denunciato. Una posizione "scomoda", che lo ha portato a subire nel tempo diverse intimidazioni

Gianluca Calì - Foto Facebook

"Oggi pomeriggio alle 16.50 circa, 2 persone sui 45 anni su una Mercedes recente scura con tutti i vetri oscurati compresi gli anteriori, all'uscita da scuola dei miei figli hanno avvicinato la baby sitter chiedendo con accento siciliano se fossero i figli di Calì e lei ha risposto, no i miei". E' la denuncia dell'imprenditore di Casteldaccia Gianluca Maria Calì.

L'episodio è stato reso noto anche su Facebook. "Sono profondamente scosso -  scrive Calì - ma sto facendo la doverosa denuncia e sono sempre fiducioso nelle istituzioni e nello Stato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Titolare della Calicar di Altavilla, l'imprenditore ha più volte ricevuto richieste estorsive e ha sempre denunciato. Una posizione "scomoda", che lo ha portato a subire nel tempo diverse intimidazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

  • Coronavirus, in Sicilia 32 nuovi casi (più della Lombardia): 5 a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento