Mercoledì, 17 Luglio 2024
Il protocollo d'intesa / Resuttana-San Lorenzo / Via Cavalieri di Vittorio Veneto

Impianti sportivi di via Cavalieri di Vittorio Veneto al Meli: "Li diamo al liceo per sottrarli al degrado"

L'assessore al Patrimonio Andrea Mineo ha dato il via libera alla stipula del protocollo d'intesa fra Comune di Palermo e Città Metropolitana che prevede il passaggio in uso gratuito dell'area

Durante la Giunta di ieri su proposta dell'assessore al Patrimonio Andrea Mineo è stato dato il via libera alla stipula del protocollo d'intesa fra Comune di Palermo e Città Metropolitana che prevede il passaggio in uso gratuito degli impianti sportivi di via Cavalieri di Vittorio Veneto e delle aree adiacenti che, dopo un intervento di manutenzione saranno poi messi a disposizione dell'Istituto di istruzione secondaria superiore Giovanni Meli.

“La rilevanza socio-culturale di tale trasferimento in uso rende operativo un nuovo rapporto di sinergia tra enti locali a beneficio della popolazione scolastica e del tessuto sociale e cittadino, completando un polo d'istruzione d'eccellenza quale è il liceo Meli per la nostra città”, commenta il sindaco Roberto Lagalla. "Con questo provvedimento - afferma l'assessore Mineo - si sottrae un bene pubblico all'incuria e al degrado e, nell'ottica di una reale valorizzazione, si chiude positivamente una vicenda che andava avanti dal 1996 con la realizzazione di questi impianti sportivi, restituendoli alla loro vocazione originaria e destinazione d'uso, ovvero di “spazi per le attrezzature pubbliche di interesse generale-Istituti di istruzione secondaria superiore”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impianti sportivi di via Cavalieri di Vittorio Veneto al Meli: "Li diamo al liceo per sottrarli al degrado"
PalermoToday è in caricamento