Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Nasconde un clandestino in auto e si imbarca da Tunisi a Palermo, arrestata al porto

La donna, 35enne residente a Pisa, è stata scoperta durante i controlli a bordo della nave 'Cruise Bonaria': è stata condannata a 8 mesi di carcere e al pagamento di 10 mila euro di multa. L'extracomunitario che trasportava è stato denunciato e sarà rimpatriato

Ha nascosto un clandestino nella sua auto e si è imbarcata da Tunisi a Palermo. Ieri mattina, D.B.T., una donna di 35 anni residente a Pisa, è arrivata al porto ed è stata arrestata dalla polizia di frontiera marittima con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

Gli agenti, durante un controllo ai passeggeri della nave 'Cruise Bonaria', hanno trovato il giovane extracomunitario, senza documenti, nascosto nel sedile anteriore dell'auto della donna, sotto una coperta. Il ragazzo è stato identificato e denunciato per violazione delle norme sull'immigrazione clandestina e affidato al comandante della nave per essere rimpatriato. L'autorità giudiziaria ha convalidato l'arresto della donna, condannata a 8 mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 10 mila euro. La sua auto è stata sequestrata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasconde un clandestino in auto e si imbarca da Tunisi a Palermo, arrestata al porto

PalermoToday è in caricamento