Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Punta Raisi, arrestato scafista: organizzava la tratta degli eritrei

Si tratta di un ragazzo di 23 anni: è stato fermato dalla polizia subito dopo essere sbarcato da un volo che veniva da Stoccolma. E' accusato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

La polizia ha arrestato all'aeroporto "Falcone -Borsellino", Afwerke Yared, di 23 anni, eritreo. E' stato fermato dopo essere sbarcato da un volo che veniva da Stoccolma. E' accusato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

Farebbe parte di un'organizzazione criminale che gestiva una tratta di migranti provenienti dal Nord Africa e diretti in Italia. L'inchiesta che ha portato all'arresto è stata condotta dal servizio centrale operativo e dalle squadre mobili di Palermo e di Agrigento che, il 2 luglio, avevano fermato cinque stranieri che appartengono alla stessa banda. L'organizzazione avrebbe organizzato il viaggio del 3 ottobre 2013 in cui hanno perso la vita 366 persone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Punta Raisi, arrestato scafista: organizzava la tratta degli eritrei

PalermoToday è in caricamento