Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Romagnolo / Piazzale Anita Garibaldi

Imbrattato il monumento a Padre Puglisi, Orlando: "Atto incivile e vigliacco"

Con bombolette spray vandalizzata la memoria del beato in piazzale Anita Garibaldi, a Brancaccio. Il Sindaco: "Certi palermitani offendono la cultura, la dignità e l'immagine della nostra città". Disposta la rimozione della vernice. Presentata denuncia ai carabinieri

Imbrattato con bombolette spray il monumento al beato padre Pino Puglisi, in piazzale Anita Garibaldi, a Brancaccio. L'episodio arriva a tre giorni dall'inaugurazione e dalla benedizione dell'appartamento in cui ha vissuto il sacerdote. “Ancora una volta ci troviamo a commentare un gesto vigliacco da parte di certi palermitani che, considerandosi all'interno di una zona franca, offendono la cultura, la dignità e l'immagine della nostra città”. Lo ha detto il sindaco Leoluca Orlando

Il Sindaco ha disposto l'intervento degli operai del Comune per rimuovere la vernice dal monumento che verrà eseguito domani mattina. “Imbrattare il monumento che ricorda una figura straordinaria come Padre Puglisi è un atto di assoluta inciviltà che mortifica tutti i palermitani che attraverso l'opera e il lavoro del Beato hanno condiviso il percorso della legalità e della giustizia”. L'amministrazione comunale ha presentato una denuncia contro ignoti al nucleo tutela patrimonio culturale dei carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imbrattato il monumento a Padre Puglisi, Orlando: "Atto incivile e vigliacco"

PalermoToday è in caricamento