Sostituito un cavo vecchio e pericoloso, in funzione 70 punti luce in viale Strasburgo

Intervento affidato ad Amg e finanziato dalla Giunta comunale con un prelievo dal fondo di riserva. Sul fronte della manutenzione ordinaria, completata la riparazione degli impianti nella zona di via Sampolo-De Cosmi, ma anche in via D'Amelio e in corso dei Mille

Amg in viale Strasburgo

Il cavo vecchio, e ormai pericoloso, è stato sostituito e così nella zona di viale Strasburgo tornano in funzione 70 punti luce. Amg Energia ha avviato stamattina i lavori straordinari nella zona compresa fra viale Strasburgo, via Spagna, via Maltese, via Lungaro e via Prezzolini. E’ uno degli interventi compresi nel programma di manutenzione straordinari finanziato dalla Giunta comunale con un prelievo di 180 mila euro dal fondo di riserva. La società è impegnata su due fronti contemporaneamente: sta definendo l’intervento straordinario a Sferracavallo e ha dato il via anche a quello nella zona di viale Strasburgo. Anche in questo caso verrà sostituito un cavo di alimentazione ormai vecchio, che non garantisce più le adeguate condizioni di isolamento e che per ragioni di sicurezza era stato disattivato. I lavori di manutenzione straordinaria autorizzati dal Comune riguardano, infatti, impianti di illuminazione tra i più datati presenti in città (in buona parte sono stati costruiti negli anni Settanta), in cui si sono evidenziati ingenti guasti, dovuti soprattutto alla presenza di cavi che hanno esaurito la loro vita utile.

"Abbiamo dovuto disattivare i circuiti di alimentazione perché non era più garantito il loro funzionamento in sicurezza – spiega il presidente di Amg Energia, Mario Butera – e, ricevute le autorizzazioni dagli uffici comunali, ho chiesto il massimo impegno. La risposta non è mancata: cantieri aperti e lavori avviati in anticipo, in modo da dare velocemente risposte ai cittadini in termini di ripristino degli impianti":

Sul fronte della manutenzione ordinaria, gli operatori di Amg Energia hanno completato la riparazione degli impianti di illuminazione nella zona di via Sampolo-De Cosmi. E’ stato riparato il circuito “De Cosmi-Marchese di Villabianca 1” e sono stati riaccesi 80 punti luce: a ritardare l’intervento erano stati i problemi di inagibilità strutturale della cabina di pubblica illuminazione. In attesa dei lavori edili con maestranze Coime, Amg Energia ha effettuato un intervento tampone per consentire l’accesso in sicurezza dei propri operatori nella struttura e adesso ha ultimato la riparazione. Riparazione avviata stamattina e già completata anche nella zona compresa fra via Autonomia Siciliana, via D’Amelio, via Cirrincione. Un nuovo guasto si era sommato a quello già presente su uno dei due circuiti di alimentazione, spegnendo del tutto i punti luce in alcune strade (via Ferri, via Cirrincione). Gli operatori hanno rintracciato e riparato il guasto, ripristinando il funzionamento a punti luce alternati: si tratta, infatti, di impianti ormai datati, che hanno esaurito il ciclo di vita tecnica utile. Riparazione terminata e punti luce riaccesi, infine, anche nella zona di corso dei Mille-Guarnaschelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento