Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca

La Lipu invia lettera alla Terza circoscrizione: "Basta fuochi d'artificio per le ricorrenze"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Purtroppo, da qualche anno all’interno della III° Circoscrizione di Palermo, c’è una bruttissima moda che crea malessere sia ai cittadini che gli animali selvatici e domestici, e cioè quella dei botti causati dai giochi pirotecnici che sparano nei ristoranti e sale ricevimenti per “festeggiare” ricorrenze di vario tipo. A nostro modo di vedere, questi gesti, oltre ad essere sinonimo di degrado sociale, sono poco rispettosi per la quiete pubblica, per gli animali domestici e selvatici. Studi scientifici hanno dimostrato, tra l’altro, che i botti sono letali per gli uccelli selvatici che vivono negli ambienti circostanti.

Tali botti, infatti, possono provocare infarti fino alla morte dell’animale. Con una lettera inviata al Presidente della III° Circoscrizione e per conoscenza alle più alte Autorità (Sindaco e Forze di Polizia), la Lipu di Palermo chiede l’attuazione di una specifica delibera comunale che vieti l’uso di botti da parte di questi esercizi ristorativi. Con questa lettera, la richiesta della Lipu si estende anche ai botti usati in tutti i tipi di ricorrenze a Palermo durante il corso dell'intero anno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lipu invia lettera alla Terza circoscrizione: "Basta fuochi d'artificio per le ricorrenze"
PalermoToday è in caricamento