Cronaca

Idv: "Lapide dalla chiesa abbandonata, il Comune intervenga"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Lo sdegno manifestato su Facebook da Rita Dalla Chiesa per le condizioni in cui si trova la lapide che in via Carini, a Palermo, ricorda la morte di suo padre, il generale Carlo Alberto, ucciso dalla mafia, è un pugno allo stomaco per tutti i palermitani onesti e una vergogna per questa città che dimentica i suoi eroi. Un luogo così significativo non può essere abbandonato, l'amministrazione comunale intervenga subito così da rendere onore alla memoria di un uomo che ha sacrificato la propria vita per questa terra. Il giorno dopo l'eccidio, proprio in via Carini, qualcuno scrisse: 'Qui è morta la speranza dei palermitani onesti'. Facciamo in modo che la speranza non muoia due volte". Lo dice il consigliere comunale Idv di Palermo Paolo Caracausi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Idv: "Lapide dalla chiesa abbandonata, il Comune intervenga"

PalermoToday è in caricamento