Cronaca

Idv: "Controlli al Comune sulla legge 104"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il consigliere comunale di Idv di Palermo, Paolo Caracausi, ha presentato un’interrogazione al sindaco nella quale si chiede quanti siano i dipendenti che godono dei permessi per assistenza a familiari con disabilità (legge 104) e quanti i dipendenti che hanno usufruito dei congedi straordinari (fino a due anni nell'arco della vita lavorativa) con i relativi periodi. Nella stessa interrogazione è stato chiesto se esiste un ufficio addetto al controllo che verifichi eventuali violazioni di legge e se siano stati effettuati i controlli. Una recente sentenza della Corte di Cassazione ha infatti convalidato il licenziamento di un dipendente trovato a fare la spesa in orario e giorno di permesso, abusando della legge.

“Riteniamo che la legge 104, nata con fini nobili per tutelare i lavoratori che assistono i familiari in gravi situazioni di handicap, sia utilizzata spesso in maniera scorretta e magari chi in realtà ne ha bisogno si vede privato di questo diritto - spiega Caracausi - ci auguriamo che al comune di Palermo questo fenomeno non sussista. Desideriamo che vengano fatti i dovuti controlli per evitare eventuali abusi e non trovarci domani con un nuovo fenomeno incontrollato”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Idv: "Controlli al Comune sulla legge 104"

PalermoToday è in caricamento