Cronaca Resuttana-San Lorenzo

Almaviva, una delagazione di lavoratori a Villa Niscemi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Si è tenuto oggi, a Villa Niscemi , un incontro tra un centinaio di lavoratori Almaviva e l'amministrazione comunale promosso da Idv nelle persone del capogruppo Filippo Occhipinti e del presidente della commissione Attività Produttive Paolo Caracausi.

"E' stata l'occasione - dicono Caracausi e Occhipinti - per esprimere insieme all'assessore Giovanna Marano tutta la vicinanza dell'amministrazione alle sorti dei 5.000 lavoratori che aspettano con il fiato sospeso il rinnovo della commessa da parte di Wind, che mette a rischio il posto di lavoro di 1.700 dipendenti. Saremo al loro fianco e insieme all'Assessore e all'amministrazione costituiremo un fronte unico per difendere questo patrimonio di professionalità. Un esito infausto della vertenza sarebbe una tragedia umana e sociale senza precedenti per una città come Palermo, in cui il lavoro è già "merce" preziosa. Siamo con questi lavoratori che, seppur diplomati e laureati, hanno avuto il coraggio di rimanere nella terra natia sperando in un futuro per loro e le loro famiglie. Rifuggiamo qualsiasi logica che metta avanti il profitto al benessere delle persone".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Almaviva, una delagazione di lavoratori a Villa Niscemi

PalermoToday è in caricamento