rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Romagnolo

Identificato il cadavere trovato sulla spiaggia di Romagnolo, era un cuoco di 58 anni

Si chiamava Giovanni D'Ignoti l'uomo trovato morto alcuni giorni fa da un passante. I carabinieri, grazie alle impronte digitali, erano risaliti a lui e all'abitazione dei genitori che è stata poi perquisita. Eseguita l'autopsia dalla quale non sono emersi elementi utili per chiarire le cause del decesso. Attesi i risultati degli esami istologici

Dopo meno 24 ore i carabinieri avevano già ipotizzato, grazie alle impronte digitali trovate nella banca dati, chi potesse essere quell’uomo trovato morto sulla spiaggia di Romagnolo. Per accertare le cause del decesso, però, le indagini dovranno andare ancora avanti. E’ stato identificato il cadavere rinvenuto a fine gennaio sull’arenile della costa sud. Si tratta di Giovanni D’Ignoti, 58 anni, residente a Ciaculli, proprio nell’abitazione perquisita alcuni giorni fa dagli investigatori.

A individuare il corpo senza vita è stato un passante cha ha chiamato il 112. Sul posto sono intervenuti i militari dell’Arma e della guardia costiera che hanno transennato l’area per effettuare i rilievi. Ad una prima ispezione il cadavere, probabilmente "restituito" dal mare dopo oltre 24 ore, presentava un taglio alla testa, più o meno all’altezza della fronte, e alcune escoriazioni alle braccia. Ferite che il 58enne potrebbe essersi procurato anche galleggiando in mare, per esempio sbattendo contro gli scogli.

Sulla base dei primi elementi i carabinieri sono risaliti all’identità del cuoco residente a Ciaculli, più precisamente all’abitazione che risulta intestata ai genitori. Si trattava del 58enne, sposato e padre di due due adolescenti. Secondo quanto ricostruito non si avevano sue notizie da uno o due giorni, anche se ne nessuno aveva denunciato la sua scomparsa. Raccolte queste informazioni il pm ha disposto l’autopsia che è stata eseguita ieri pomeriggio all’Istituto di medicina legale del Policlinico.

L’esame macroscopico del cadavere non ha fornito alcun dettaglio utile per chiarire le cause del decesso di D’Ignoti. Altri elementi potrebbero emergere dagli esami istologici eseguiti dal medico legale che potrebbero servire a far luce sulle circostanze in cui l’uomo ha trovato la morte. Solo allora sarà possibile ipotizzare se sia trattato di un suicidio, se l’uomo sia caduto in mare ed eventualmente dove o se invece sia stato ucciso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Identificato il cadavere trovato sulla spiaggia di Romagnolo, era un cuoco di 58 anni

PalermoToday è in caricamento